Beppe Francesconi

Nasce a Marina di Massa il 15 aprile 1961.
Vive e lavora a Marina di Massa.
Beppe Francesconi che abbiamo conosciuto all'Arte fiera di Bari alla fine degli anni 90 è un pittore veramente particolare.
Nelle sue opere non è presente l'uomo o la donna, ci sono soltanto animali di tutte le specie: Elefanti, cavalli, maiali, pulcini, pesci, gatti, cani, giraffe. Insomma solo animali.
La rappresentazione pittorica di tali animali tende ad ignorare la forza di gravità, ed infatti sono sospesi nel vuoto in posizione anomala.
Negli ultimi dipinti Beppe Francesconi dipinge in modo diverso.
Ha abbandonato certe frivolezze plastiche per elaborare una pittura più pittura con un impatto visivo che lo annovera tra i giovani maestri dell'arte contemporanea.
Francesconi è un pittore che bada molto al suo mercato e allestisce mostre in tante città italiane. La galleria il Gianicolo ha ospitato le sue opere in mostre personali e collettive; lo ha proposto con piccole mostre personali all'Arte fiera di Padova, di Bari, di Viterbo e di Arezzo, con notevole successo del pubblico.