Alexander Jakhnagiev

Nasce a Sofia (Bulgaria) il 21 settembre 1978.
Figlio d'arte, giovanissimo frequenta lo studio del padre pittore Ivan Jakhnagiev, molto noto sia in Bulgaria che in altre città europee.
Ha studiato all'università di Perugia, attualmente abita Roma.
Nel 1996 espone per la prima volta a Berlino.
Artista molto versatile, è famoso anche per le sue performance realizzate in molte città italiane.
Nell'ultima mostra allestita alla galleria il Gianicolo di Perugia il titolo del catalogo suona così: "Alexander Jakhnagiev, un Picasso arrivato dall'est".
Alexander come Picasso dipinge, ma ha realizzato istallazioni di grande spessore poetico e politico sia a Perugia che a Roma.
Pittore molto versatile, intelligente, determinato, vivendo a Roma recensisce per una televisione privata nella quale ha una rubrica dal titolo "Colori" tutte le mostre della capitale. Come Picasso guarda molto la civiltà contemporanea traendo ispirazione per le sue performance che, come si diceva, hanno anche una valenza politica.