Antonio Vangelli

Visita il sito ufficiale

Nasce a Roma il 23 febbraio 1917 da genitori romagnoli.
Muore a Roma il 14 dicembre 2003.
Riposa nel cimitero di San Mariano PG nella tomba della famiglia Fulli - Gentile.
Artista dalla spiccata personalità è stato una figura significativa del secondo novecento italiano.
La galleria il Gianicolo, l'unico soggetto autorizzato a valutare le autenticità delle opere ha dedicato al Maestro 12 mostre personali nella sua sede di Perugia.
Dopo la morte del Maestro il Gianicolo ha allestito una mostra retrospettiva al Palazzo comunale di Paliano (FR) e nel novembre del 2007 una grande mostra con dipinti e disegni al Complesso del Vittoriano di Roma con il patrocinio del Ministero dei beni e le attività culturali della regione Lazio, della provincia di Roma e del Comune di Roma.
I più grandi critici d'arte hanno scritto sulle opere di Vangelli. In particolare il critico d'arte Marcello Venturoli, che lo ha seguito con interesse ed amore fin dagli esordi.